Back

Indice Comunicati

Home Page

Untitled Document I Lavoratori invisibili scendono in piazza

Questa mattina oltre 500 lavoratori precari dei settori pubblici e privati
sono scesi per la prima volta in piazza a Firenze per rivendicare il
diritto
ad un lavoro stabile e sicuro per tutti/e, dietro lo striscione "FIRENZE è
PRECARIA" sono sfilati lavoratori precari di Comune, Regione, Provincia,
Università, Cooperative sociali e di altre aziende pubbliche e private,
tutti uniti nella volontà a voler superare la loro condizione di
precarietà
del lavoro che ingenera precarietà nella vita.
La manifestazione alla quale avevano dato la loro adesione le RdB -CUB, i
Cobas e l'Unione Inquilini, è partita da Piazza San Marco sede del
Rettorato
dell'Università ,luogo di precarietà diffusa, ha poi raggiunto le sedi di
Regione e Provincia (altri luoghi di precarietà del lavoro) dove il corteo
ha sostato gridando slogan inneggianti alla stabilizzazione del posto di
lavoro e si è poi concluso di fronte a Palazzo Vecchio altro luogo ad alta
precarietà lavorativa, dove al termine della manifestazione con la
collaborazione dei Consiglieri di un'altracittàunaltromondo e di
Rifondazione è stato esposto alla terrazza del Comune lo striscione
"FIRENZE
è PRECARIA.
La manifestazione odierna al di là delle cifre, che sono comunque
apprezzabili considerato che si trattava di una manifestazione nata dal
basso, nonché dell'ostruzionismo posto da alcuni soggetti sindacali alla
riuscita della stessa, ha rappresentato un momento importante per la nostra
città, infatti per la prima volta i "lavoratori invisibili" sono diventati
un soggetto sociale vero con il quale tutti da oggi dovranno fare i conti.
La nostra lotta non finisce certo qui, sappiamo che il percorso di
autorganizzazione sarà lungo e dovrà mirare a coinvolgere anche altre
realtà
che fino ad oggi non è stato possibile raggiungere.

I prossimi appuntamenti per il Coordinamento dei Lavoratori Precari
Fiorentini sono Mercoledì prossimo 1 Marzo alle ore 21 presso la SMS di
Rifredi (via V. Emanuele) per l'Assemblea Cittadina precaria. Mentre per
lunedì 27 Febbraio il Coordinamento Lavoratori Precari del Comune di
Firenze
manifesterà alle ore 15.00 in Consiglio Comunale.

Assunti, magari ! Invece siamo precari
Coordinamento Lavoratori Precari


> Questa lista non accetta allegati o mail in formato html


Top

Indice Comunicati

Home Page