Back

Indice Comunicati

Home Page

BOLOGNA: SFRATTATA MINACCIA DI GETTARSI DAL BALCONE PER NON LASCIARE LA CASA CONVINTA A LIBERARE L'ABITAZIONE DOPO OLTRE UN' O

FISCO: DA ICI PRIMA CASA 23% GETTITO, VALE 2,3 MLD/ANSA ELIMINARLA? ANCI-CNC,ANDREBBE RIVISTA; LOMBARDIA IN TESTA

 

ROMA, 26 feb - Eliminare l'Ici sulla prima casa e' un'idea che 'ronza' a molti, soprattutto durante le campagne elettorali. Ma il gettito che ne deriva, pur non essendo 'enorme' rappresenta comunque circa un quarto di quanto arriva nelle casse dei Comuni Ad esempio per l'anno in corso l'Anci-Cnc valuta che

dall'imposizione sulla prima casa arriveranno nelle casse dei Comuni circa 2,3 miliardi di euro, pari a circa 4.600 miliardi delle vecchie lire, che rappresentano, appunto, circa il 23% del gettito complessivo incassato. Se da una parte Prodi nell'Unione propone un abbassamento dell'imposta comunale sugli immobili, nella Cdl, l'Udc ne auspica la trasformazione da imposta patrimoniale a tassa reddituale, come chiedono le associazioni della proprietà edilizia. Entrambe le soluzioni alleggerirebbero il peso fiscale sulla prima casa. La pressione fiscale sulla prima casa - commenta Lucio D'Ubaldo, segretario dell'Anci - Cnc - e' percepita come un problema molto marcato. Ma in ogni caso l'impatto sul totale del

gettito e' relativamente contenuto. Per i bilanci comunali sarebbe comunque un problema sostituire il gettito che arriva dalla prima casa. Ma si può immaginare una riforma dell'imposta che, a distanza di più di dieci anni da quando e' stata introdotta, meriterebbe una rivisitazione per renderla più equa  ed equilibrata Tra le regioni italiane quella più 'tartassata' dall'Ici (ma chiaramente il dato dipende dal maggior numero di abitanti) e' la Lombardia con un gettito Ici presunto, per il 2005, a 428 milioni sempre per quanto riguarda l'imposta sull'abitazione principale; segue a stretto giro, il Lazio (355,1 milioni), l'Emilia Romagna (220 milioni) e la Toscana (209). Complessivamente invece l'imposta comunale sugli immobili sfiorerà quota 10 miliardi di euro e si dovrebbe attestare, sommando l'imposta sulla prima abitazione e sul resto degli immobili, precisamente a 9,94 miliardi di euro. Anche per quanto riguarda il gettito totale a guidare la classifica con una raccolta superiore al miliardo di euro sono la Lombardia (1,74 miliardi), il Lazio (1,31) e l'Emilia Romagna (1,04). Ecco la 'mappa' del gettito da prima casa presunto per il 2005 elaborata da Anci-Cnc, con la classifica di chi paga di più (dati in milioni di euro):

 

REGIONE                 GETTITO PRESUNTO                        

                                             2005

1)  Lombardia                428,5

2)  Lazio                        355,1

3)  Emilia Romagna      220,4

4)  Toscana                    209,6

5)  Piemonte                  186,4

6)  Veneto                      177,3

7)  Campania                 152,1

8)  Puglia                       116,2

9)  Liguria                     106,1

10) Sicilia                        86,6

11) Friuli V.G.                56,5

12) Marche                     45,9

13) Abruzzo                   38,5

14) Sardegna                  42,0

15) Umbria                     32,5

16) Calabria                    30,3

17) Trentino A.A.           26,9

18) Basilicata                  10,3

19) Molise                         9,4

20) Valle D'Aosta             4,1 

 

TOTALE                  ===================                     

                                  2.335.625.594 


Top

Indice Comunicati

Home Page