Back

Indice Comunicati

Home Page

Costruire assieme il seguito dello Spazio Urbano del FSE 2006

Cari amici,

la grande e qualificata partecipazione alle varie iniziative sulla questione abitativa ed urbana, organizzate da varie reti durante il FSE di Atene, è stata un fatto molto positivo che, per la prima volta, ha posto con forza queste problematiche al centro dell'attenzione del movimento altermondista europeo, associazioni, movimenti, ricercatori militanti, inclusi gli amministratori pubblici solidali.

Perciò, grazie a voi/noi tutti per questo risultato!

I dibattiti, scaturiti dall'idea dello « Spazio Urbano » hanno evidenziato la necessità di dare continuità a questa dinamica, considerata indispensabile per fare fronte alla globalizzazione neoliberale sulle città, attaccando su più aspetti e con tutte le forze e intelligenze a disposizione.

In particolare, si è rafforzata la strada verso la costituzione di uno spazio unitario internazionale delle associazioni di abitanti e dei movimenti sociali urbani.

In questa prospettiva, l'Appello letto durante l'Assemblea dei movimenti sociali al FSE di Atene il 7/5/06 (allegato) è un testo importante, che impegna noi tutti a proseguire la mobilitazione, con particolare riferimento alla data del 2 ottobre 2006, Giornata Mondiale dell'Habitat.

Da sottolineare l'apertura verso altri settori sociali organizzati, in particolare il movimento sindacale e ambientalista.

Si tratta di un'apertura che la IAI, ANECR e altre organizzazioni hanno allargato agli amministratori pubblici, ai ricercatori militanti e altri operatori del settore, con l'Appello per gli Stati Generali Europei del diritto alla casa e all'habitat (allegato), presentato durante il FSE e firmato da un qualificato gruppo di promotori di vari paesi europei. Questa proposta prevede un incontro europeo intermedio (2 dicembre 2006 presso il Parlamento europeo di Bruxelles) per fare il punto dopo le iniziative preparatorie decentrate organizzate nel corso dei prossimi mesi.
Perciò vi proponiamo di firmare e sostenre questa dinamica nella vostra città e nel vostro paese.

Considerando che la celebrazione ufficiale della Giornata Mondiale dell'Habitat delle Nazioni Unite sarà a Napoli, IAI e altre organizzazioni vi hanno programmato iniziative particolari, tenendo comunque presente che le Giornate Mondiali Sfratti Zero e per il diritto alla casa si svolgeranno durante tutto il mese di ottobre in numerosi paesi.

Per questi motivi è importante che noi tutti continuiamo unitariamente il dibattito il confronto e la mobilitazione, considerando « complementare » e non « centrale » l'apporto di ciascuno.

Che ne pensate?

Nell'attesa dei vostri commenti e proposte, che potrete inviare a info@habitants.org, ciao in solidarietà.


Cesare Ottolini
coordinatore International Alliance of Inhabitants


Appello mobilitizione europea casa FSE (2006, italiano).doc

Appello per gli stati generali europei (italiano, 2006).doc


Top

Indice Comunicati

Home Page