Back

Indice Comunicati

Home Page

Riprendere dopo quindici giorni …

Riprendere dopo quindici giorni …

 

di ferie e di lutti.

 

Ieri il funerale a Monterotondo del carissimo Angelo Frammartino, mentre un tregua d’armi, fatta di speranza e di sospetti, ha sostituito in Libano l’insana violenza contro le persone e le opere di pace, i campi, le case, le fattorie, i ponti, le scuole, gli ospedali…

Trascrivo ora le poche parole in una lettera agli amici scritta all’inizio di agosto, mi firmavo come un  figlio di un deportato antifascista in Germania”:

 

“Da diversi giorni cerco di comunicare la tempesta di emozioni che mi sconvolge; aerei imprendibili, missili potenti, file di carri armati spaccano tutto. Le persecuzioni subite, le passioni condivise, le solidarietà intense con tanti amici conosciuti in tempi terribili, tutto mi viene estirpato. Quello che vedo e sento mi riporta ai carri ferrati del ’43, allo stesso procedere “tecnico” di allora contro i resistenti definiti terroristi. Come potevo ragionare solo dei “nostri” sfratti in questo scenario allucinante!”

 

Ma ci sono anche gli sfratti, con una proroga negata, e un rinvio ad altre riunioni di governo. Ancora viltà nei confronti dei deboli?

Oggi comunque si riprende con la serie delle news, le corrispondenze internazionali, le lotte, i successi, gli incontri, le richieste di aiuto e di consulenza.

Ben tornati nostri affezionati frequentatori! Saremo tenaci ed equilibrati, intransigenti e duttili, saremo come ci avete apprezzato in anni non facili ma nemmeno frustranti.

 

Un abbraccio da tutta la redazione di www.unioneinquilini.it – 16 agosto 2006


Top

Indice Comunicati

Home Page