Back

Indice Comunicati

Home Page

 
28.08.06 Casa-sfratti - Comunicati stampa della Giunta Municipale di Napoli inviati al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Ministro Ferrero

Comunicato Stampa della Giunta del 31/07/2006

proroga sfratti

Un fonogramma urgente č stato inviato al Presidente Prodi, al sottosegretario Letta ed al Ministro agli affari sociali Ferrero, dal Sindaco di Napoli Rosa Iervolino Russo che ha sollecitato una proroga del termine per l'esecuzione degli sfratti per le categorie disagiate. Il Sindaco si dice "vivamente preoccupata, la mancata proroga determinerebbe infatti - anche nella cittā di Napoli - gravissime, insostenibili tensioni sociali".
La Iervolino ha inoltre
sollecitato "l'istituzione di un tavolo di lavoro Governo-Regioni-Anci-associazioni sindacali al fine di affrontare in via generale il problema della casa per tali categorie".

 

 

Comunicato Stampa della Giunta del 17/07/2006

Di Mezza incontra sindacato per problema casa

L'assessore al Patrimonio Ferdinando Di Mezza ha incontrato questa mattina i rappresentanti dei sindacati degli inquilini SUNIA, SICET, UNIAT ed ASSOCASA e UNIONE  INQUILINI per un primo confronto sulle problematiche connesse all'emergenza abitativa in cittā anche in vista dell'imminente scadenza della sospensione degli sfratti.

I rappresentanti dei sindacati hanno presentato all'assessore un documento unitario in cui sono state sintetizzate proposte di interventi legislativi e suggerimenti per una nuova programmazione di iniziative tese alla soluzione del problema abitativo nella sua complessitā.

L'assessore, condividendo l'impianto delle proposte presentate volte ad affermare un ruolo del Comune anche nel governo delle problematiche generali del mercato abitativo, ha concordato, in particolare, sulla necessitā di rilanciare, anche attraverso gli strumenti di agevolazione fiscale il canale degli affitti concordati che potrebbe dare una risposta adeguata alle esigenze delle migliaia di cittadini in cerca di alloggio.
L'assessore si č impegnato inoltre a predisporre con i Servizi competenti tutti gli strumenti amministrativi necessari ad avviare una nuova fase di programmazione per gli interventi del Comune sulle questioni della casa anche per recepire le proposte delle OO.SS. degli inquilini. Per verificare quanto concordato l'assessore Di Mezza ha giā programmato nuovi incontri per i prossimi giorni, onde cominciare ad assumere le prime decisioni operative anche in vista dell'eventuale approvazione del provvedimento di proroga degli sfratti, giā richiesto al Governo, d'intesa con le suddette organizzazioni sindacali e con l'ANCI.

 

- Torna a Inizio Pagina -

 
- Torna a Inizio Pagina -

Top

Indice Comunicati

Home Page