Back

Indice Comunicati

Home Page

Untitled Document

COMUNE DI ROMA

GRUPPO CONSILIARE

PARTITO DELLA
RIFONDAZIONE COMUNISTA

SINISTRA EUROPEA

DICHIARAZIONE STAMPA

di Adriana Spera capogruppo P.R.C.-S.E.

al
Comune di Roma

Governo battuto sugli sfratti: Irresponsabili e
cinici .

"Sono fortemente preoccupata per la notizia che
il Governo è stato sconfitto in Senato, su una pregiudiziale di
costituzionalità, posta dalle destre, sul decreto riguardante gli
sfratti - ha così dichiarato la capogruppo P.R.C.-S.E. Adriana Spera-.
Il Decreto legge 261/2006 era un valido strumento per intervenire e
ridurre il dilagante disagio abitativo, prevedeva lo stop agli sfratti
alle famiglie con bassi redditi, con figli a carico e per gli
ultrasettantenni. Era previsto inoltre il blocco degli sfratti per le
famiglie con malati gravi e per persone portatrici di handicap.

Sapere
che le destre hanno festeggiato, quando hanno saputo dell'esito del
voto, dimostra il cinismo di questi personaggi ed il disinteresse nei
confronti dei problemi reali dei cittadini e del paese.

I cittadini
che subiranno provvedimenti di sfratto per conseguenza del voto di oggi
sapranno e dovranno ricordarsi i responsabili di tale bravata.

Come
Partito della Rifondazione Comunista che a Roma e in Consiglio
Comunale, stiamo affrontando, con i movimenti per la casa ed i
sindacati degli inquilini, l'emergenza abitativa siamo fortissimamente
preoccupati per quello che potrà succedere e saremo al fianco della
giusta protesta contro questo voto. Chiedo inoltre al Governo di
ripresentare un nuovo provvedimento e di porre a questo punto il tema
dell'emergenza abitativa in primo piano nell'agenda politica del
paese."

Roma, 25 ottobre 2006

Via delle Vergini, 18 -
III piano - 00186 Roma

Tel. 06.67102913/2914/8173/8176/8177/8178

Fax
06.69200660 - 06.67108181

e-mail rifondaz@comune.roma.it



Top

Indice Comunicati

Home Page