Back

Indice Comunicati

Home Page

Detraibilità spese sportive dei minori, di locazione degli universitari fuori sede e delle spese per badanti (articolo 1, comma 319)

LEGGE FINANZIARIA 2007  E CASA

Mediatori immobiliari ( articolo 1, commi da 46 a 48). Obbligo solidale per i mediatori immobiliari di registrare tutte le scritture private poste in essere nell’ambito della propria attività. Aumenta,altresì, la sanzione per esercizio abusivo dell’attività di mediazione.  E fatto obbligo per le parti in caso di cessione di immobile dichiarare se si sono avvalsi di un mediatore.

Ici  (articolo 1, comma 104). Nelle dichiarazioni dei redditi presentate nell’anno 2007 nel quadro dei fabbricati deve essere indicato per ogni immobile l’importo dell’Ici dovuta per l’anno precedente.

Funzioni catastali ai Comuni ( articolo 1, comma 195). A decorrere dal 1° novembre 2007 i Comuni esercitano direttamente, anche in forma associata o attraverso le comunità montane, le funzioni catastali loro attribuite dal Dlgs 112/1998. E’ esclusa la possibilità di servirsi di società private, pubbliche o miste pubblico-private.

Detraibilità spese di locazione degli universitari fuori sede (articolo 1, comma 319). Detrazione del 19% dall’imposta lorda per i canoni di locazione per contratti stipulati o rinnovati da studenti universitari fuori sede distanti almeno 100 chilometri da casa (l’importo di spesa su cui calcolare la detrazione non può essere superiore a 2.633 euro annui;.

Iva su locazioni e cessioni immobiliari ( articolo 1, comma 330 e 331). Escluse dall’elenco delle operazioni esenti da Iva le locazioni di fabbricati a uso abitativo effettuate in attuazione dei piani di edilizia abitativa convenzionata, dalle imprese costruttrici o che hanno effettuato interventi di recupero edilizio. Escluse anche le cessioni di fabbricati non strumentali effettuate dalle stesse imprese. Per effetto della modifica le imprese indicate potranno detrarre l’Iva pagata sugli acquisti.

Zone franche urbane (articolo 1, commi da 340 a 343). Istituite zone franche urbane in aree e quartieri degradati del Mezzogiorno, con particolare riguardo al centro storico di Napoli, nelle quali favorire lo sviluppo economico e sociale anche tramite interventi di recupero urbano. Istituito un Fondo, con una dotazione di 50 milioni di euro nel 2008 e nel 2009, per il cofinanziamento di programmi regionali in queste aree. Le misure sono destinate ad aree di particolare degrado ed esclusione sociale

Riqualificazione energetica degli edifici ( articolo 1, commi da 344 a 349). Agevolazioni fiscali, sotto forma di detrazione dall’imposta lorda, per interventi di adeguamento degli edifici volti a garantire migliori risultati in termini di risparmio energetico (riduzione delle perdite di energia attraverso pareti, pavimenti, solai e finestre, promozione

Pannelli fotovoltaici ( articolo 1, comma 350). Nel regolamento edilizio comunale ai fini del rilascio del permesso di costruire, deve essere prevista l’installazione di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica per gli edifici di nuova costruzione in modo tale da garantire una produzione energetica non inferiore a 0,2 kw per ciascuna unità abitativa

Edilizia ad alta efficienza energetica (articolo 1, commi 351 e 352). Diritto a un contributo per la realizzazione di nuovi edifici o complessi che rispettino i parametri di efficienza energetica.

 

 

 

Ristrutturazioni edilizie ( articolo 1, commi 387 e 388). Proroga alla fine del 2007 la detrazione ai fini Irpef prevista per le ristrutturazioni edilizie. Il limite della fruizione è stabilito in 48mila euro per unità immobiliare e la percentuale ammessa in detrazione è del 36 per cento. Confermato per il 2007 il regime Iva agevolato per le ristrutturazioni edilizie, per le prestazioni fatturate dal 1° gennaio 2007. I benefici spettano a condizione che il costo della relativa manodopera sia evidenziato in fattura.

Obblighi di investimento degli enti previdenziali e assicurativi (articolo 1, comma 438). Obbligo fino al 2009 per gli enti previdenziali di destinare una ulteriore quota, non inferiore al 25% dei fondi annualmente disponibili in via prioritaria alla realizzazione o all’acquisto di immobili destinati all’edilizia universitaria o a istituti pubblici di ricerca, da concedere in uso anche tramite locazione finanziaria. L’Inail dovrà realizzare investimenti prioritariamente al Centro polifunzionale della Polizia di Stato di Napoli.

Edilizia residenziale pubblica sovvenzionata (articolo 1, comma 1154). Autorizzata la spesa di 30 milioni di euro l’anno nel 2008 e nel 2009 per realizzare un piano straordinario di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata.

Fondo per l’inclusione sociale degli immigrati (articolo 1, commi 1267 e 1268). Istituito il Fondo per l’inclusione sociale degli immigrati presso il ministero della Solidarietà sociale con una dotazione di 50 milioni di euro l’anno per il triennio 2007-2009

 

.

 

 


Top

Indice Comunicati

Home Page