Back

Indice Comunicati

Home Page

15.05.08. Sesto Fiorentino: il sindaco DS-PD Gianassi a La Russa su ex Caserma Donati. Con un nostro commento (UI Firenze).

SESTO FIORENTINO - Ex caserma Donati, il sindaco chiede un incontro al ministro La Russa

Un incontro con il Ministero della Difesa sulle eventuali ipotesi di utilizzo o destinazione dell’ex caserma “Donati” di proprietà del VII Reparto Infrastrutture dell’esercito. È quanto ha chiesto oggi il sindaco Gianni Gianassi con una lettera indirizzata al ministro della Difesa Ignazio La Russa. “Le scrivo per metterla a conoscenza della situazione in cui versa la struttura di vostra proprietà che si trova in via Gramsci a Sesto Fiorentino – si legge nella lettera – per l’area, da tempo dismessa, esistono da anni previsioni urbanistiche che potrebbero concorrere a una sua valorizzazione e a un suo migliore inserimento nell’ambito del contesto urbano. Nel frattempo, lo stato d’abbandono e di degrado in cui versa l’area, ha fatto sì che l’immobile sia divenuto oggetto di occupazione abusiva da parte di una comunità di circa 200 persone. Sono convinto che il recupero e la diversa utilizzazione dell’area possa portare beneficio all’intera collettività.
 
Nota UI: il termine utilizzato da Giannassi è "valorizzazione"; che è l'antitesi di "uso sociale". E' la ricerca di un ricavo immobiliare-funzionale che certo non può darsi con la realizzazione di asili nido e case popolari. Il riferimento all'occupazione in corso, contro cui evidentemente il Sindaco Giannassi chiede l'intervento militare, è in effetti il cuore nero di tale messaggio. Come dire:"La Russa, fai tu, che te ne intendi,  il lavoro sporco".




Top

Indice Comunicati

Home Page