Back

Indice Comunicati

Home Page

21 GIUGNO CENTO PIAZZE PER LA RIPUBBLICIZZAZIONE DELL’ACQUA E DEI BENI COMUNI!

 
 
Care/i,
la privatizzazione dei servizi pubblici locali, da cui questa volta non è esclusa l'acqua, avanza. Il governo Berlusconi si accinge a varare un nuovo provvedimento in questa direzione.
Il 21 giugno dobbiamo rispondere con una mobilitazione diffusa sul territorio e determinata.

Di seguito il comunicato con cui il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua rilancia il 21 Giugno come giornata nazionale di iniziativa, mobilitazione e comunicazione sociale.

Vi prego di comunicare le iniziative in programma a segreteria@acquabenecomune.org.

Un caro saluto.
Paolo




IL GOVERNO BERLUSCONI VUOLE PRIVATIZZARE L'ACQUA E I SERVIZI PUBBLICI LOCALI.

RISPONDIAMO IL 21 GIUGNO CON CENTO PIAZZE PER LA RIPUBBLICIZZAZIONE DELL'ACQUA E DEI BENI COMUNI!

 

E' ormai più che annunciato : il prossimo 18 giugno, il Governo Berlusconi, in occasione della presentazione del Documento di programmazione economico-finanziaria, allegherà allo stesso un cosiddetto "Piano per lo sviluppo", che contiene l'obbligo di messa a gara per tutti i servizi pubblici locali.

Il Ministro dell'Economia Tremonti ha tenuto più volte a sottolineare come la privatizzazione riguarderà anche l'acqua e il servizio idrico integrato.

L'unico dubbio che finora permane è se procederà per decreto –ma dove sarebbe l'urgenza necessaria?- o per ordinario disegno di legge.

Ma la direzione è chiara : dichiarata la fine di ogni conflitto sociale, la consegna dell'acqua e dei beni comuni alla valorizzazione del capitale finanziario deve procedere senza ulteriori indugi.

E con il già annunciato sostegno bipartisan della ministra ombra Lanzillotta.

 

Non dovranno passare.

A chi crede che basti avere in mano il potere per disciplinare a suo uso e consumo ogni dialettica sociale, a chi crede che l'acqua e i beni comuni siano merci a disposizione dei poteri forti, a chi pensa che decine di esperienze di lotta e oltre quattrocentomila firme in calce ad una legge d'iniziativa popolare siano solo un innocuo fastidio, va data una risposta immediata, forte, reticolare da tutti i territori.

Il 21 giugno, giornata nazionale di iniziativa, mobilitazione e comunicazione sociale del Forum italiano dei movimenti per l'acqua dovrà essere la prima forte risposta per la ripubblicizzazione dell'acqua e contro tutte le privatizzazioni.

Abbiamo costruito sensibilizzazione e mobilitazione sociale.

Abbiamo prodotto lotte in decine di realtà territoriali.

Abbiamo costruito un movimento per l'acqua e un orizzonte per la sua ripubblicizzazione.

Siamo pronti ad andare avanti, indietro non si torna.

Dovranno farsene una ragione.

 

 

FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI PER L'ACQUA


--
Paolo Carsetti

Segreteria Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua
Via di S. Ambrogio n.4 - 00186 Roma
Tel./Fax. 06/68136225 Lun.-Ven. 15:00-19:00
e-mail: segreteria@acquabenecomune.org

Top

Indice Comunicati

Home Page