Back

Indice Comunicati

Home Page

Untitled Document 15.07.08. Torino: sgomberata la casa di via Pisa. Assemblea all'Asilo.

Torino: sgomberata la casa di via Pisa. Assemblea all'Asilo

Sono arrivati all'alba. Decine di mezzi di polizia e carabinieri in
assetto antisommossa con i vigili del fuoco armati di scale per l'assalto
alla casa di via Pisa, dove da 10 giorni abitano quattro famiglie di
rumeni. Hanno scardinato la porta e sono entrati in armi nelle stanze dove
dormiva la gente. I bambini hanno cominciato a gridare spaventati, una
signora più anziana si è sentita male. Una scena di quelle che abbiamo
visto nei film, che abbiamo sentito raccontare dai nostri
vecchi, una scena da città occupata dai nazisti, con la gente braccata
nelle case. Gli occupanti sono stati caricati su un pullman già pronto e
portati nelle baracche dalle quali erano fuggiti, decidendo di occupare.
Baracche in via Germagnano tra il canile e il fiume, che, dopo
l'alluvione, si sono riempite di fango, un fango che non se ne è più
andato. Una fogna a cielo aperto per uomini, donne e bambini.
Uno dei compagni subito accorsi in via Pisa è stato pestato e portato in
questura: aveva provato a chiedere di entrare nella casa sgomberata per
prendere le poche cose degli immigrati.
Solo più tardi, dopo estenuanti trattative, si è riusciti a recuperare
materassi, coperte, abiti, giocattoli rimasti nella casa.
Occupanti e solidali si sono ritrovati all'Asilo Squat, dove, oggi alle
14,30 è stata convocata un'assemblea tra sgomberati e solidali.

Accorrete numerosi. La lotta di questro gruppo di famiglie, la loro
volontà di resistenza è una barricata contro la barbarie che avanza nelle
nostre città


_

__,_._,___


Top

Indice Comunicati

Home Page