Back

Indice Comunicati

Home Page

Untitled Document Casa notizie 28 agosto 2008


CASA: AA; MINNITI (AN-PDL), CONSENSO OVER 65 PER CAMBIO CASA

BOLZANO,
26 AGO - Gli over 65 inquilini Ipes cambieranno alloggio solo con il
loro consenso. Lo prevede un emendamento del consigliere provinciale
Mauro Minniti (An-Pdl) approvato in commissione dove si discute la
riforma dell'edilizia agevolata. Lo ha annunciato lo stesso Minniti
spiegando che la modifica aiuterà gli anziani anche
psicologicamente.

CASA: COMMISSIONE CONSIGLIO PROVINCIALE BZ APPROVA
RIFORMA

BOLZANO, 27 AGO - La IVa Commissione legislativa, presieduta
da Martina Ladurner, ha approvato il dlp 162/08, ''Modifiche
dell'Ordinamento dell'edilizia abitativa agevolata, presentato dalla
giunta provinciale su iniziativa dell'assessore Luigi Cigolla. Al dlp
e' stato dato parere positivo con 3 voti favorevoli (Ladurner,
Unterberger, Pardeller), uno contrario (Minniti) ed un'astensione
(Kury). Come già nelle sedute precedenti, anche oggi sono state portate
alcune modifiche al testo originario del disegno di legge provinciale:
una di queste riguarda i contributi ai Comuni per il recupero di
edifici (pari al 70%, ed al 30% in caso di abitazioni di servizio). Su
iniziativa di Julia Unterberger - con l'appoggio di Cristina Kury e
Mauro Minniti - e' stato stabilito che in caso di contravvenzioni al
vincolo sociale non dovrà più essere concesso un termine per il
ripristino dello stato conforme alla legge: verranno invece previste
sanzioni immediate se la violazione e' volontaria e consapevole,
informa una nota del consiglio.

CASA: VERDI AA, RIFORMA CON LUCI ED
OMBRE

BOLZANO, 27 AGO - I Verdi individuano luci ed ombre nella
riforma dell'edilizia aggevolata, approvata oggi in commissione
legislativa del consiglio provinciale di Bolzano. Su proposta dei Verdi
sono infatti state apportati alcuni miglioramenti che riguardano la
nomina del comitato per l'edilizia, le fasce di reddito delle quattro
categorie per l'edilizia agevolata e il tetto massimo di contributo
affitto. Resta - così la nota - invece irrisolto ''soprattutto la
chiara discriminazione a discapito dei cittadini immigrati
extraeuropei. Secondo i Verdi, ''e' anche inaccettabile la norma che
prevede che la giunta fissi ogni anno con decreto quanti appartamenti
e quanti contributi rendere disponibili per gli immigrati. Per questo
la consigliere Verde Cristina Kury, componente della commissione, si e'
astenuta nella votazione finale, auspicando ''che il consiglio approvi
le migliorie apportate dalla commissione e annulli le evidenti
ingiustizie a discapito dei lavoratori e delle lavoratrici immigrate
extraeuropee.

CASA: IN AUMENTO RICHIESTE AGEVOLAZIONI PER
RISTRUTTURAZIONI

PERUGIA, 27 AGO - Sono state 541 le richieste di
agevolazione per ristrutturazioni edilizie presentate nel mese di
giugno in Umbria Lo riferisce l'Agenzia delle entrate in un
comunicato. Il dato segna un incremento del 5,6% rispetto a maggio,
consentendo alla regione di mantenere un trend positivo, nonostante il
calo registrato a livello nazionale nello stesso periodo di riferimento
(-4,2%). Sono stati i perugini a ristrutturare maggiormente, con 443
domande presentate al Centro operativo di Pescara dell'Agenzia delle
entrate (+14,7% rispetto a maggio) mentre Terni, con 98 domande
presentate, ha fatto registrate un calo del 22,2%. Nei primi sei mesi
dell'anno le domande presentate in Umbria sono state 2.536, un dato
inferiore solo a quello record dei primi sei mesi del 2007, in cui si
sono registrate 2.700 domande e che indica un costante ricorso a
questa agevolazione soprattutto nel territorio di Perugia, al 26/o
posto tra le province italiane con 2.000 domande presentate. Dal 1998,
anno in cui e' stato istituito questo istituto fiscale - prosegue il
comunicato - sono state 57.600 le comunicazioni di inizio lavori
presentate dai contribuenti umbri, l'1,7% delle 3.409.549 presentate
sull'intero territorio nazionale. Sull'argomento e' disponibile la
guida fiscale ''Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali ,
integrata con le ultime novità introdotte dalla Legge finanziaria per
il 2008, applicabili dal 1 gennaio. La guida, in distribuzione gratuita
negli uffici dell'Agenzia delle entrate dell'Umbria, fornisce utili
indicazioni ai contribuenti per usufruire della detrazione Irpef del
36% per le spese di ristrutturazione, della detrazione del 19% degli
interessi passivi sui mutui, e sull'applicazione dell'Iva per gli
interventi di recupero del patrimonio edilizio.

CASA: SESTRI LEVANTE,
RILANCIATO FONDO PER SOCIAL HOUSING

SESTRI LEVANTE (GENOVA), 28 AGO -
Sestri Levante lancia per il secondo anno consecutivo il programma di
riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile, conosciuto
come social housing. In pratica la Regione Liguria investirà in 86
comuni una somma di oltre 12 milioni di euro arrivando a concedere il
45% a fondo perduto su ogni singolo intervento, anche a privati, che
accettino di costruire o ristrutturare alloggi da destinare in affitto
per 25 anni a canone concordato. Lo scorso anno, con risorse limitate,
a Sestri Levante il programma ha consentito di reperire cinque alloggi
nell'edilizia residenziale pubblica e 11 realizzati da privati. Ora il
nuovo bando mira ad ampliare questa opportunità. Dunque tutti i
privati proprietari di immobili liberi di nuova costruzione, da
ristrutturare o da cambiare come destinazione d' uso, potranno
presentare apposita domanda entro il 10 ottobre prossimo e quindi
iniziare l' iter per ottenere il contributo regionale.


visita il
sito www.unioneinquilini.it


Top

Indice Comunicati

Home Page