Back

Indice Comunicati

Home Page

Comunicati stampa successivi all’accordo

Comunicati stampa successivi all’accordo

CASA: DI CARLO, REGIONE PRONTA AD ENTRARE IN FONDO ENASARCO

ROMA 13 set - La Regione Lazio e' pronta ad  ''esaminare la possibilità
di entrare nell'operazione di
alienazione del patrimonio immobiliare
della Fondazione agenti di commercio (Enasarco)'', che scattera'
nell'arco di due anni dopo il via libera all'accordo tra associazioni
degli inquilini e la Fondazione. Lo annuncia l'assessore regionale alla
Casa Mario Di Carlo   Di Carlo intende chiedere ai vertici
dell'Enasarco se ''la  Regione, attraverso le sue Ater, puo' da subito
sedersi al 'tavolo', cosi' da evitare un eventuale impatto sociale di
una vendita che potrebbe lasciare molti degli attuali inquilini  senza
la possibilita' di acquistare  l'appartamento nel quale vivono'.
L'assessore pensa in particolare che la partecipazione della Regione,
attraverso le Ater potrebbe, potrebbe riguardare il Fondo immobiliare
nel quale l'Enasarco prevede di mettere la parte di patrimonio
immobiliare che dovesse restare invenduto''.

 

(LZ) CASA. CARAPELLA: BENE INTESA TRA ENASARCO E SINDACATI

«MARTEDÌ AUDIZIONE ASSESSORE DI CARLO IN COMMISSIONE».

 

(DIRE) Roma, 12 set. - «Il raggiunto accordo tra la Fondazione

Enasarco e i sindacati degli inquilini sulla vendita degli

immobili del patrimonio della Fondazione è certamente un fatto

positivo, ma è proprio adesso che occorre mantenere più alta la

guardia». È quanto dichiarato dal presidente della Commissione

per le Politiche per la Casa alla Pisana, Giovanni Carapella.

   «Ad essere coinvolti nella vendita- ha evidenziato Carapella-

saranno più di 17 mila alloggi localizzati nei grandi quartieri

popolari della Capitale, cui si aggiungono altri di proprietà di

banche, assicurazioni ed enti previdenziali, per un totale di

circa 50 mila inquilini, molti dei quali appartenenti alle

cosiddette fasce deboli. Si tratta pertanto di un'operazione dal

rilevante impatto sociale che va gestita con estrema oculatezza

per assicurare tutte le tutele dovute».

   «La Regione, che sta svolgendo un ruolo di positiva mediazione

nelle vicende di via dei Colli Portuensi 118 e di via Pincherle,

nel quartiere Ostiense, è intenzionata a fare la sua parte anche

nel caso del patrimonio Enasarco, vigilando sulla correttezza, la

trasparenza ed il rispetto del fondamentale diritto all'abitare.

Di questi temi- ha concluso l'esponente Pd- si discuterà

martedì prossimo in Commissione Casa alla presenza

dell'assessore Mario Di Carlo».

 


Top

Indice Comunicati

Home Page