Back

Indice Comunicati

Home Page

Informazioni a cura dell'UI e nota critica – 6 novembre 2008

Informazioni a cura dell'UI e nota  critica – 6 novembre 2008

 

In allegato si invia il nuovo testo dell'atto camera 1813 recante il decreto legge relativo la sospensione degli sfratti, con gli emendamenti approvati nella commissione ambiente lavori pubblici nella
seduta del 5 novembre 2008.

Gli emendamenti approvati riguardano:

1) vengono esclusi dalla sospensione gli sfratti derivanti da disdetta ai sensi dell'articolo 3 della legge 431/98, l'articolo 3 detta le motivazioni ( molto larghe) di necessità; emendamento del relatore On
Gibiino (pdl)

2) si prevede che i comuni emanino i bandi per il contributo affitto entro il 30 settembre di ogni anno sulla base di quanto stanziato dalla legge finanziaria per l'anno di emanazione del bando stesso. Questo emendamento se non è accompagnato da date certe di ripartizione da parte del Governo alle Regioni e di queste ai comuni , di fatto è quasi impossibile da mettere in atto. emendamento del pd

3) il terzo emendamento approvato prevede che le regioni emanino modifiche alla legge regionale in materia di accesso all'edilizia residenziale pubblica che preveda al fine di valutare al fine dell'assegnazione del punteggio quello relativo allo sfratto per finita locazione, il provvedimento giudiziario debba contenere l'esplicita enunciazione della data di registrazione del contratto e gli estremi della lettera raccomandata di disdetta inviata dal locatore.

Si tratta di tre emendamenti che ci auguriamo l'Aula di Monte Citorio sopprima in quanto sono evidentemente frutto di scarsa conoscenza della materia.
Resta invariata la parte relativa al numero di comuni nei quali si sospendono gli sfratti, anche in questo caso ci auguriamo che l'Aula approvi gli emendamenti che ampliano il numero dei comuni soggetti a sospensione degli sfratti.

In allegato il testo con le modifiche apportate.

segreteria unione inquilini


Top

Indice Comunicati

Home Page