Contattaci Rss

EDITORIALE SPECIALE ottobre sfratti zero: un’altra grande giornata di mobilitazioni, grazie a tutte e tutti.


Lettera aperta

La Terza Giornata Nazionale Sfratti Zero di ieri 10 ottobre 2014 è stata un'altra grande giornata. Le cronache locali sono piene delle nostre iniziative tutte date in risalto ben sottolineando il carattere nazionale e internazionale dell'iniziativa. 

Il 10 ottobre sfratti zero proseguirà nei prossimi giorni con le iniziative di lunedì 13 a Messina e di giovedì 16 a Palermo quando consegneremo al comune noi i moduli e la lista degli sfrattati per morosità incolpevole ai quali va graduato lo sfratto e attivato dal comune l'accompagnamento sociale.
Il 10 ottobre sfratti zero, per noi è tutti i giorni, e prosegue anche nella raccolta firme nazionale contro la vendita all'asta delle case popolari prevista da un folle decreto del ministero delle infrastrutture figlio del piano casa Lupi/Renzi, Laddove si è avviata il successo della petizione è stato importante. Già alcune regioni, dopo la nostra denuncia, come il Friuli hanno dichiarato di rimandare al mittente il decreto, Ma questo non basta dobbiamo e possiamo vincere questa battaglia molto importante.
Da domani penseremo a come svolgere al meglio la campagna nazionale contro la vendita all'asta delle case popolari.
Oggi  però, oggi voglio ringraziare tutti e tutte coloro che si sono attivati, alle persone che hanno partecipato alle nostre iniziative del 10 ottobre sfratti zero, anche a coloro che per vari motivi non sono riusciti ad organizzare una iniziativa ma che sono certo ci saranno nelle altre che promuoveremo. Il successo della giornata nazionale sfratti zero ormai un appuntamento nazionale acclarato va ascritto ad ognuno di voi che lo sostiene, lo promuove e ne è partecipe. 
Se le tre giornate sfratti zero hanno avuto il successo e la rilevanza che tutti abbiamo constatato è perché si tratta di una iniziativa collettiva, liberamente collettiva nella quale ognuno partecipa come può, come a savona dove una signora sfrattata ha fatto volantinaggio portando la sua storia dentro la giornata, E' una iniziativa che l'impronta dell'Unione Inquilini dove tutti hanno la stessa valenza dove non c'è un ordine di servizio, dove ognuno dispone della giornata come vuole.
Ci siete stati e ci sarete in futuro questa mia lettera aperta a tutte e tutti voi in fondo è scritta per dirvi semplicemente ma con il cuore : GRAZIE !
Massimo Pasquini
Unione Inquilni Roma
Coordinatore Giornata 10 ottobre Sfratti Zero



Data notizia12.10.2014

Notizie correlate
Tessera 2018

5 x mille
Dalle Sedi
23.02.2018 - Firenze:  ore 21 circolo arci Via delle Porte nuove 33, Firenze: Casa, emergenza sociale, anche in Toscana. 23.02.2018 - Roma:  Unione Inquilini Primavalle: i candidati della Regione Lazio a confronto sulle politiche abitative - venerdì 23 febbraio 2018 ore 17 . piazza S. Zaccaria Papa, Primavalle. 17.02.2018 - Sesto San Giovanni:  "Costituzione, nessuno escluso": presso la Casa Rossa Rossa, in Via Sacco e Vanzetti. 17.02.2018 - Roma:  ore 15.30. - incontro promosso da UI Roma e Lazio con i candidati alle elezioni regionali. Via Tor de Schiavi 101 - Roma 06.02.2018 - Firenze:  Case popolari, il Tar stoppa il Comune: no alla vendita degli alloggi in via dei Pepi 01.02.2018 - Milano:  comunicato stampa unitario sul mancato rinnovo da parte del Comune di Milano dell’ accordo del 2012 che riduceva gli affitti nelle case comunali e manteneva il contributo sulle spese di 5,16 euro al metro quadro all’anno ( appartamento 50 metri contributo annuo di 5,16 x 50) per gli inquilini della area più bassa. Si tratta di circa 25000 inquilini interessati 31.01.2018 - Firenze:  Incontri e note UI Firenze sui numeri del dramma casa, lavoro, emarginazione. La svolta necessaria da dove verrà? 25.01.2018 - Roma:  Comunicato stampa della federazione romana dell’Unione Inquilini in merito all’acclarato ufficialmente fallimento del bando per la ricerca di 800 alloggi per la fuoriuscita delle famiglie dai CAAT ( ovvero i residence che costano 30 milioni l’anno)
Viva il 900.
La nostra bandiera della pace.