Contattaci Rss

Firenze: ERP: manifestazione davanti e dentro Regione Toscana (fotogallery)


10.03.15. Firenze - I consiglieri regionali - mai venuti alle audizioni della  VII Commissione - avrebbero tollerato solo una delegazione. Gente preoccupata in questi giorni di entrare nel "listino" -  perchè si vota per il rinnovo! Una schifezza percepita da tutti i manifestanti, non solo per la proposta di legge, ma per  loro indifferenza che segna una separazione che non sarà recuperata.
La cronaca di questo pomeriggio è in qualche modo con tante imprecisioni raccontata da....
http://www.gonews.it/2015/03/10/manifestanti-del-movimento-lotta-per-la-casa-tentano-di-entrare-nel-consiglio-regionale-scontri-con-le-forze-dellordine/

Ma noi c'eravamo e altro ancora abbiamo visto. Da subito, all'una, la polizia era entrata"dentro " la Regione, e fuori, dalle due, una assurda carovana di mezzi schermati arrivava fino al Battistero. E sempre con i caschi, le visiere, gli scudi, i manganelli. Ed erano in tanti, tanti, prediposti, comandati ad innovare un clima, occupare Firenze; e chi lo comanda?
Quello là! Quello che ha deciso di fare della Toscana un modello di intimidazione, conformismo e coercizione.
Scontri con la polizia? E quando mai! Hanno fatto tutto da loro.
E dalla Regione? Non erano giapponesi quelli ai balconi, alle finestre degli uffici e dei saloni, con smartphon, cellulari, fotocamere digitali; tutti a fotografare gli alieni che affollavano la strada e penetravano nell'androne senza rompere nulla; fino  al top da non perdere...la carica della polizia.  Scattare e filmare!
E Lorenzo? Sta al pronto soccorso a Santa Maria Nuova, prognosi preoccupante, frattura composta alla testa.
E questo ci angoscia, perchè a Lorenzo ci teniamo. Questo in una notte pensierosa.
Il resto è stato già raccontato in questa rubrica, su questo sito. E' politica, è sociale, è importante.Ma conta forse di più
quello che si vede, che si ascolta, che si tocca.
E ancora su chi c'era. Giovani, tanti, generosi, informati, arrabbiati. Del movimento? Dei movimenti, che non hanno tessera. E c'erano quelli che finora l'avevano visti nei notiziari, i nostri aderenti all'Unione Inquilini, che hanno visto tutto ed hanno condiviso tutto. Erano, i giovani, "disarmati", inermi, nemmeno i fazzoletti sulla bocca, solo la loro voce!
Forte e severa verso una insipiente e dannosa Saccardi - l'assessore alla casa. E "via via la polizia!".
Certo, sarebbe stato giusto dirglielo a tutti quello che ognuno pensava di loro; ma questo pomeriggio come la scorsa giornata di mercoledì erano stati illuminanti.

Red.toscana di www.unioneinquilini.it

Data notizia10.03.2015

Notizie correlate
Tessera 2018

5 x mille
Appuntamenti
Viva il 900.
La nostra bandiera della pace.