Contattaci Rss

Il sindacato dell’Unione Inquilini al 14° Congresso elegge il nuovo direttivo. Massimo Pasquini, Segretario Nazionale


Si è concluso ieri dopo tre giorni di dibattiti, incontri e confronti, l'atteso e molto partecipato, XIV° Congresso Nazionale Unione Inquilini, a Livorno.

A chiusura lavori l'elezione degli organi dirigenti:

Massimo Pasquini, Segretario Nazionale

Vincenzo Simoni, Presidente del sindacato.

Nella Segreteria Nazionale:  Laura Boy (Unione Inquilini Milano), Marinellla Longo (Unione Inquilini Roma), Bruno Cattoli (Unione Inquilini Milano), Walter Rapattoni (Unione Inquilini Pescara), Walter De Cesaris (Unione Inquilini Roma), Fabio Cochis (Unione Inquilini Bergamo), Michelangelo Di Beo (Unione Inquilini Viareggio), Antonio Curro' (Unione Inquilini Messina), Luca Scarselli (Unione Inquilini Pisa), Paolo Gangemi (Unione Inquilini Livorno).
Cesare Ottolini (Unione Inquilini Padova), Responsabile Politiche Internazionale e invitato permanente nella Segreteria Nazionale. 

Per la Commissione Garanzia eletti: Presidente, Aurelio Ribac (Unione Inquilini Perugia), anche invitato permanente nella Segreteria Nazionale, Orazio Rosalia, (Unione Inquilini Palermo), Walter Petrucci (Unione Inquilini Roma).

Il congresso ha indicato come tesoriere Guido Lanciano (Unione Inquilini Roma), anche invitato permanente alla Segreteria Nazionale.

Un Congresso importante per la partecipazione numerosa di delegati e che ha visto con grande entusiasmo l'impegno e la presenza di giovani delle sedi e delle segreterie locali del sindacato riempire la sala congressi, insieme a compagni e compagni con alle spalle esperienza di lotta considerevole, apprezzabile e riconosciuta. 

Durante i tre giorni i più giovani sono stati infatti accompagnati dall'impegno e dalla responsabilità, da parte delle dirigenze uscenti, di proporre nei nuovi direttivi nomi validi tra questi stessi ragazzi/e, già impegnati nelle lotte e nelle vertenze del sindacato dell'Unione Inquilini, per rinnovare la classe dirigente. Si tratta di un segnale importante non solo di cambiamento, ma insieme di proseguimento delle battaglie e di tutte le vertenze del sindacato.

"Siamo quelli di una volta e non rifaremo la storia allo stesso modo, - ha infatti ribadito Walter De Cesaris, ex Segretario Nazionale in apertura congresso - e continueremo a camminare accanto ai nostri ragazzi/e". Un lascito importante quello dell'ex Segretario Nazionale e che si prospetta come il migliore augurio per il Sindacato, gli anni che verranno e il lavoro del nuovo Segretario Nazionale.

Massimo Pasquini, in carica grazie all'ampio consenso da parte dei delegati. Già figura fondamentale della Segreteria Romana dell'Unione Inquilini, indispensabile riferimento per la classe dirigente più giovane anche per l'impegno messo a disposizione nella formazione locale delle sedi che in questi anni si sono aggiunte a quelle già esistenti. Ideatore e promotore della Campagna Nazionale "Sfratti Zero", tra le principali battaglie del sindacato, nell'ottobre del 2014 al suo Terzo anno.

Nei prossimi giorni sarà pubblico sul sito www.unioneinquilini.it e www.unioneinquiliniroma.it  il documento ufficiale del congresso.

Isabella Borghese
ufficio stampa Unione Inquilini
ufficiostampa.unioneinquilini@gmail.com
mobile 3208938311



Data notizia20.04.2015

Notizie correlate
Tessera 2020

5 x mille
Viva il 900.
La nostra bandiera della pace.