Contattaci Rss

DETRAZIONE D’IMPOSTA SUL 730 PER 800.000 FAMIGLIE ASSEGNATARIE NEGLI ALLOGGI POPOLARI! Rivolgersi subito alle sedi dell’Unione Inquilini!


Detrazione per canoni di locazione spettante ad inquilini di alloggi sociali adibiti ad abitazione principale indicati nel rigo E71, colonna 1, codice 4

 

Art 7, Decreto-legge 28 marzo 2014, n. 47

 

Ai soggetti titolari di contratti di locazione di alloggi sociali (ai sensi del decreto del Ministero delle infrastrutture 22 aprile 2008) adibiti ad abita­zione principale, spetta per il triennio 2014 - 2016 una detrazione a fini IRPEF pari

-  a 900 euro, se il reddito complessivo non supera 15.493,71 euro

-  e 450 euro, se il reddito complessivo supera i 15.493,71 euro,

ma non i 30.987,41 euro.

 

Anche per questa detrazione si rendono applicabili le modalità applicati­ve di fruizione previste per canoni di locazione di cui all’articolo 16 del TUIR.

 

Documentazione da sottoporre a controllo

 

Tipologia

 

Detrazione per inquilini di alloggi sociali adibiti ad abitazione principale

 

Documenti

 

- Contratto registrato di assegnazione in locazione dal quale si evinca che si tratta della locazione di un alloggio sociale, in alternativa deve essere prodotta una dichiarazione dell’Ente che attesti che il contratto si riferisce ad un alloggio sociale previsto dal DM 22.04.2008

 

- Autocertificazione nella quale si attesti che l’immobile è utilizzato come abitazione principale




Data notizia27.04.2015

Notizie correlate
Tessera 2020

5 x mille
Appuntamenti
Viva il 900.
La nostra bandiera della pace.