Contattaci Rss

mozione finale coordinamento nazionale unione inquilini 24 - 25 settembre 2016 - Livorno


Il Coordinamento Nazionale  dell’Unione Inquilini, riunitosi a Livorno il 24 - 25 Settembre 2016, con la presenza di 22 sedi territoriali:

-       Esprime consenso ed approva la relazione del Segretario, cui rinnova la fiducia;

-       Approva il bilancio consuntivo 2015, il preventivo 2016 e 2017, presentato dal tesoriere;

-       Esprime apprezzamento per il dibattito e gli interventi dei delegati e dei rappresentanti della CUB;

-       Invita il Segretario ad aderire al Comitato per il NO al referendum costituzionale, ritenendo la riforma un attacco alla democrazia e alla partecipazione dei cittadini;

 

-       Il Coordinamento, invita le sedi a comunicare le sue iniziative, e impegna le sedi al massimo impegno per la riuscita della giornata sfratti zero del 10 ottobre;

 

-       Auspica la presenza dell’Unione Inquilini in tutte le iniziative nazionali e internazionali relative alla problematiche abitative, e indica in Mimmo LoPresto quale rappresentante a Quito;

 

-       Nomina, in attesa di completare le ulteriori nomine, Mimmo Lo Presto di Napoli quale rappresentante dell’Unione Inquilini tra i Coordinatori della CUB;

 

-       Rinnova il dissenso dell’Unione Inquilini nei confronti dell’articolo 5 della legge 80/2014 che nega la residenza e le utenze alle famiglie occupanti,  che nega i diritti di cittadinanza. L’abrogazione dell’articolo 5 passa per la via parlamentare e per intervento della Corte Costituzionale. L’Unione Inquilini impegna la segreteria nazionale a proseguire nelle iniziative sui Gruppi Parlamentari e laddove si presentasse l’occasione a supportare un ricorso alla Corte Costituzionale.

 

Approvato all’unanimità con una astensione




Data notizia11.10.2016

Notizie correlate
Tessera 2018

5 x mille
Appuntamenti
Viva il 900.
La nostra bandiera della pace.