Contattaci Rss

Terremotati – sei mesi dopo. Disastrosa Italia!


Terremotati – sei mesi dopo. Disastrosa Italia!

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/terremoto-presidio-montecitorio-ora-fatti-o-blocchiamo-Italia-2ace03bb-32f3-4d73-bbf0-719fade61687.html

 

Avete constatato. Un intero sistema industriale dolosamente incapace di provvedere – oltre ogni polemica resta solo l’incredulità. Casette con il contagocce, ripari per gli allevatori idem, come se non si riuscisse a produrre, ad assemblare, a scavare per realizzare in poche settimane quelle opere di urbanizzazione, mentre per ben altro si procede manu militari. Ributtante. Si ripete che i fondi ci sono: ma sono i fatti che mancano, come se non si potessero  prevedere i disastri che stanno nella natura delle cose, nella nostra memoria, nella nostra preziosa fragilità.

Sabato quelle comunità sono state obbligate a bloccare le loro strade e a pagarsi i pullman per presentarsi davanti a Montecitorio. Vendicarsi contro chi?

Quale scotto per la politica degli automi?

Prendetela come uno sfogo.

Vincenzo Simoni – 2 aprile 2017




Data notizia02.04.2017

Notizie correlate
Tessera 2018

5 x mille
Dalle Sedi
23.02.2018 - Firenze:  ore 21 circolo arci Via delle Porte nuove 33, Firenze: Casa, emergenza sociale, anche in Toscana. 23.02.2018 - Roma:  Unione Inquilini Primavalle: i candidati della Regione Lazio a confronto sulle politiche abitative - venerdì 23 febbraio 2018 ore 17 . piazza S. Zaccaria Papa, Primavalle. 17.02.2018 - Sesto San Giovanni:  "Costituzione, nessuno escluso": presso la Casa Rossa Rossa, in Via Sacco e Vanzetti. 17.02.2018 - Roma:  ore 15.30. - incontro promosso da UI Roma e Lazio con i candidati alle elezioni regionali. Via Tor de Schiavi 101 - Roma 06.02.2018 - Firenze:  Case popolari, il Tar stoppa il Comune: no alla vendita degli alloggi in via dei Pepi 01.02.2018 - Milano:  comunicato stampa unitario sul mancato rinnovo da parte del Comune di Milano dell’ accordo del 2012 che riduceva gli affitti nelle case comunali e manteneva il contributo sulle spese di 5,16 euro al metro quadro all’anno ( appartamento 50 metri contributo annuo di 5,16 x 50) per gli inquilini della area più bassa. Si tratta di circa 25000 inquilini interessati 31.01.2018 - Firenze:  Incontri e note UI Firenze sui numeri del dramma casa, lavoro, emarginazione. La svolta necessaria da dove verrà? 25.01.2018 - Roma:  Comunicato stampa della federazione romana dell’Unione Inquilini in merito all’acclarato ufficialmente fallimento del bando per la ricerca di 800 alloggi per la fuoriuscita delle famiglie dai CAAT ( ovvero i residence che costano 30 milioni l’anno)
Viva il 900.
La nostra bandiera della pace.