Contattaci Rss

Firenze: dalle ore 9.30, a Firenze presso la sala Arci, Piazza dei Ciompi 11 si svolge un Workshop promosso dall’Unione Inquilini dal titolo: “Case popolari come? Con l’utilizzo degli immobili del demanio civile e militare. Lo prevede il comma 1 bis dell’articolo 26 della legge 164/2014 definita “Sblocca Italia”


Unione Inquilini

Segreteria Nazionale

Via Cavour 101 – 00152 Roma Tel. 06 4745711 – fax 06/4882374

Mail: unioneinquilini@libero.it  - Sito internet: www.unioneinquilini.it

 

Comunicato Stampa

Sabato 13 maggio 2017 dalle ore 9.30, a Firenze presso la sala Arci, Piazza dei Ciompi 11 si svolge un Workshop promosso dall’Unione Inquilini dal titolo: “Case popolari come? Con l’utilizzo degli immobili del demanio civile e militare. Lo prevede il comma 1 bis dell’articolo 26 della legge 164/2014 definita “Sblocca Italia”

 L’Unione Inquilini in occasione dell’iter parlamentare della legge “Sblocca Italia, scrisse e propose un emendamento che è diventato l’attuale comma 1 bis, articolo 26 della legge “Sblocca Italia”. Con questo comma si disponeva che i comuni nella valorizzazione degli immobili pubblici inutilizzati del demanio civile e militare dovevano “prioritariamente” valutare l’utilizzo dell’immobile ai fini di edilizia residenziale pubblica, per assegnarlo a famiglie in graduatoria e/o famiglie con sfratto per morosità incolpevole, attraverso il recupero o l’autorecupero.

Si tratta di una proposta strategica e di valorizzazione sociale degli immobili pubblici inutilizzati che intendiamo farla diventare una  possibilità efficace per affrontare concretamente la precarietà abitativa nel nostro Paese, senza produrre cementificazione del territorio e a costi bassi, come avvenuto in esperienze a Bari e  recentemente a  Cuneo dopo due anni di iniziative dell’Unione Inquilini locale

Per questi motivi nonché per dare impulso a quanto previsto dal citato comma 1 bis e farlo diventare un elemento qualificante di politiche abitative nazionali e locali, l’Unione Inquilini ha promosso un Workshop nazionale che si terrà a Firenze , sabato 13 maggio 2017 a partire dalle ore 9.30 presso la sala Arci di Piazza dei Ciompi 11.

Il Workshop vedrà una partecipazione qualificatissima di amministratori, parlamentari, esperti e ricercatori, di caratura nazionale.

Al workshop hanno garantito la partecipazione e l’intervento:

 

Sen. Riccardo Nencini, Vice Ministro infrastrutture con delega alla casa

Dott. Marco Vecchione: Agenzia del demanio

Dott.ssa Sara Funaro, assessore casa Firenze

Alfonso Bonafede: deputato Gruppp M5S

dott. Enrico Puccini, esperto politiche abitative

Roberto Morassut, deputato Gruppo Pd

Dott. Borgna:  Sindaco Cuneo

Dott.  Luca Talluri: Presidente Federcasa

Andrea Maestri: deputato Gruppo  Sinistra Italiana-Possibile

Dott.ssa Sandra  Annunziata : ricercatrice

 

I lavori saranno introdotti da Massimo Pasquini, Segretario nazionale Unione Inquilini

Le conclusioni saranno svolte da Vincenzo Simoni Presidente Unione Inquilini

 

Invitiamo gli organi di informazione e gli interessati a partecipare - Il presente ha valore di invito

Info 3475465566





Data notizia13.05.2017

Notizie correlate
Tessera 2018

5 x mille
Dalle Sedi
23.02.2018 - Firenze:  ERP Firenze - Casa Spa invia lettera che sollecita compilazione ISEE a 12.000 assegnatari. Protesta dell’Unione Inquilini: una indebita interferenza sulla formazione della prossima legge quadro sull’ERP Toscana. Un danno per la coesione sociale . Allegati. 23.02.2018 - Firenze:  ore 21 circolo arci Via delle Porte nuove 33, Firenze: Casa, emergenza sociale, anche in Toscana. 23.02.2018 - Roma:  Unione Inquilini Primavalle: i candidati della Regione Lazio a confronto sulle politiche abitative - venerdì 23 febbraio 2018 ore 17 . piazza S. Zaccaria Papa, Primavalle. 17.02.2018 - Sesto San Giovanni:  "Costituzione, nessuno escluso": presso la Casa Rossa Rossa, in Via Sacco e Vanzetti. 17.02.2018 - Roma:  ore 15.30. - incontro promosso da UI Roma e Lazio con i candidati alle elezioni regionali. Via Tor de Schiavi 101 - Roma 06.02.2018 - Firenze:  Case popolari, il Tar stoppa il Comune: no alla vendita degli alloggi in via dei Pepi 01.02.2018 - Milano:  comunicato stampa unitario sul mancato rinnovo da parte del Comune di Milano dell’ accordo del 2012 che riduceva gli affitti nelle case comunali e manteneva il contributo sulle spese di 5,16 euro al metro quadro all’anno ( appartamento 50 metri contributo annuo di 5,16 x 50) per gli inquilini della area più bassa. Si tratta di circa 25000 inquilini interessati 31.01.2018 - Firenze:  Incontri e note UI Firenze sui numeri del dramma casa, lavoro, emarginazione. La svolta necessaria da dove verrà?
Viva il 900.
La nostra bandiera della pace.