Contattaci Rss

Riecco la lotta di classe in Francia


Riecco la lotta di classe

in Francia

https://www.tpi.it/2018/04/02/francia-sciopero-3-aprile/

https://humanite.fr/

http://www.lefigaro.fr/

http://www.liberation.fr/france/2018/04/02/cheminots-pilotes-eboueurs-le-guide-des-greves-qui-debutent-ce-mardi_1640506

Tutti i media francesi sono mobilitati – con Macron schierato Le Figaro, su altro fronte l’Humanitè e in parte Liberation perché gli scioperi dei trasporti sono un catalizzatore generale. Le categorie coinvolte percepiscono la natura reazionaria dell’avversario: è il blocco affaristico che ha infilato Macron all’Eliseo, che in Italia aveva un nome, lo sconfitto Matteo Renzi. Da noi in questa mattinata solo la rassegna della stampa estera di Rai News 24 ha ben riferito sulla tempesta sociale che sta per investire la Francia.

Gli altri opinionisti ancora non se ne sono ancora accorti, distratti dall’incursione dei doganieri francesi a Bardonecchia e dalle posizioni di Netaniau sui migranti da distribuire ad altri paesi.

Suggeriamo comunque di iniziare con” l’Humanité” https://humanite.fr/ non per affinità politiche ma perché dà direttamente la parola ai leader sindacali, spiega in dettaglio le ragioni di tanta mobilitazione, segnala l’agitazione tra gli universitari e nella grande distribuzione (grande sciopero in Carrefour!). Insomma: informa davvero!

La redazione del nostro sito seguirà gli sviluppi. Ne siamo tutti coinvolti -  anche i distratti e i depistati.

Red. 3 aprile 2018.




Data notizia03.04.2018

Notizie correlate
Tessera 2018

5 x mille
Viva il 900.
La nostra bandiera della pace.