Contattaci Rss

La barcaccia del mondo governata dai folli


La barcaccia del mondo governata dai folli

Tra poco scenderò le scale di casa mia e mi avvierò verso la sede dell’Unione Inquilini, ma i miei pensieri dalla tastiera vanno ad altro, a una guerra che starebbe per innescarsi tra America e Russia.

E’ Trump che impugna la clava con al suo fianco le non rassegnate ex potenze coloniali che avevano dipinto di rosa e di azzurro le cartine di interi continenti.

Per che cosa? Per fronteggiare un declassamento economico su scala mondiale con quel che ancora resta ai nordamericani: uno strapotente apparato militare.

Sono ancora incredulo - non riesco ad immaginare reale lo scenario dei Tomahawk americani che partono all’attacco e i jet russi che reagiscono; e poi altro ancora verso una progressiva escalation.

Ed allora a che cosa affidarsi? Ad un no universale – se non fosse solo uno slogan.

 

V. Simoni –  Firenze, pomeriggio dell’11 aprile 2018. Con angoscia.




Data notizia11.04.2018

Notizie correlate
Tessera 2018

5 x mille
Viva il 900.
La nostra bandiera della pace.