Contattaci Rss

Rivolto alla sinistra e non solo... di Massimo Pasquini


Comunque la mettiamo questo governo ha un sostegno popolare si parte dal capire questo e dal capire l'impianto culturale ed economico che lo sorregge.
Non è partendo con manifestazioni a gogò o con un vetusto antagonismo che si può affrontare questa situazione.
Non è riproponendo stancamente modalità organizzative o impianti di lettura e linguaggi non più compresi che invertiremo la rotta.
Non serviranno scorciatoie fatte di assemblee nazionali e di logore prove muscolari per una qualche egemonia.
Serve molto di più per esempio farsi vedere e farsi riconoscere , nei condomini, nei quartieri, nei posti di lavoro, nei mercati rionali come nelle metropolitane e negli autobus senza atteggiamenti da saccenti o da ditino alzato contro tutti parole chiave: umiltà, solidarietà, giù dal piedistallo perché se siamo messi così le colpe sono di tutti e nessuno può semplicemente trincerarsi dietro al " ve lo avevo detto"
Checché se ne dica il m5s fa sentire partecipi le persone, attivano discussioni, certo fintamente, ma questa idea di partecipazione alle decisioni che avviene nei bar delle nostre città e anche nei più piccoli paesini noi l'abbiamo persa. Pensate ai nostri congressi , pensate alle insensate riunioni delle cosiddette commissioni elettorali, pensate alla incapacità di creare sempre nuovi gruppi dirigenti che consentano ad uno sconosciuto di diventare ministro o parlamentare e confrontatelo con i nostri dirigenti , dirigenti da decenni che hanno certo dato l'anima ma che con tutta franchezza messi di fronte allo sconosciuto di un collegio elettorale in questa prima parte del primo secolo del terzo millennio, non sono certo attrattivi.
E pensate alle decine di lista elle e partiti e partitini tutti nati per unificare e che al massimo unificano i famigliari per qualche voto di preferenza in municipio.
L'unità si fa sulle diversità , tra simili si fanno le sette ma che rappresentano solo se stesse ed infatti ogni elezione sta lì a dircelo, ma noi imperterriti........buona fortuna

 

Massimo Pasquini

 





Data notizia04.06.2018

Notizie correlate
Tessera 2018

5 x mille
Viva il 900.
La nostra bandiera della pace.