Contattaci Rss

Sesto San Giovanni: ore 17,30 volantinaggio in piazza della Resistenza


-SESTO DEI DIRITTI VENERDI’ IN PIAZZA

 

PER UNA CITTA’ LIBERA, APERTA E SOLIDALE

 

La Giunta sfratta le associazioni che da anni svolgono la loro attività a vantaggio degli abitanti di Sesto, nega spazi a chi dissente, impone controlli sull’operato dei volontari, decide che il tavolo delle associazioni deve essere nominato dall’assessora, discrimina chi non condivide le sue scelte

 

 

NON SI PUO’ AMMINISTRARE UNA CITTA’ CON LE VENDETTE, CON L’ARROGANZA, CON LE ESCLUSIONI, CON LA REPRESSIONE DEL DISSENSO.

 

INVITIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO SUBITO TORTI E DISCRIMINAZIONI AD UNIRSI A NOI, A SCENDERE IN PIAZZA OGNI SECONDO VENERDI’ DEL MESE, PERCHE’LA GESTIONE DELLA CITTA’ DEVE CAMBIARE RADICALMENTE

 

Rete cittadina contro le discriminazioni

Associazione “Da donna a donna”,  Centro di iniziativa proletaria Tagarelli,  La Fabbrica della città, Partito Comunista Italiano, Rifondazione Comunista, Unione Inquilini, Sinistra Anticapitalista




Data notizia08.11.2019

Tessera 2020

5 x mille
Viva il 900.
La nostra bandiera della pace.