Contattaci Rss

Corona virus: “Siano sospese le esecuzioni di sfratto e di esproprio nelle Regioni interessate da contagi coronavirus” Dichiarazione di Massimo Pasquini, Segretario Nazionale Unione Inquilini.


Roma 24 febbraio 2020 - Comunicato Stampa

Corona virus: “Siano sospese le esecuzioni di sfratto e di esproprio nelle Regioni interessate da contagi coronavirus” Dichiarazione di Massimo Pasquini, Segretario Nazionale Unione Inquilini.

Grande attenzione sta ricevendo in Italia la questione del contagio da coronavirus, comuni e regioni del nord hanno preso decisioni drastiche come isolamento dei comuni, il fermo di attività pubbliche e di eventi sportivi. In tale ambito rivolgo un accorato appello al Ministro dell’interno affinché emani una circolare ai Prefetti per la sospensione immediata delle esecuzioni di sfratto e di espropri nei confronti di famiglie che ne sono oggetto. Sarebbe grave che nelle Regioni e nei comuni interessati si siano prese misure molto forti e al contempo di continuano ad eseguire sfratti ed espropri mettendo le famiglie in strada con la forza pubblica senza passaggio da casa a casa. Famiglie spesso composte da minori, o anziani o persone disabili, in serio pericolo per la loro salute. Auspico che la Ministra Lamorgese possa aderire al nostro invito in tempi rapidi.




Data notizia24.02.2020

Notizie correlate
Tessera 2020

5 x mille
Appuntamenti
Viva il 900.
La nostra bandiera della pace.