venerdì, Aprile 19, 2024

Sportello Unione Inquilini di Padova

Referente:
Cesare Ottolini
Indirizzo:
Via G. Morandini, 36

Studio Legale:
avv. Mattia Chinello

Consulenza solo su appuntamento con queste modalità

Chiediamo gentilmente di compilare questa Richiesta di consulenza per precisare la questione.  I nostri consulenti forniranno volentieri gratuitamente una prima risposta via mail.

In seguito, la consulenza continuerà ad essere svolta gratuitamente dai nostri esperti volontari per gli iscritti all’Unione Inquilini (30,00 Euro minimo).

Nel caso fosse necessaria una trattazione del caso anche in sede legale, i nostri legali sono disponibili a costi molto contenuti.

Lattività dellUnione Inquilini Padova si svolge su quattro livelli, sostenendo il dialogo, la collaborazione e la mobilitazione con le organizzazioni sociali e sindacali:

  1. Difesa del diritto umano alla casa: sfratti zero

 

Siamo impegnati nella mobilitazione per sfratti zero con tutti i mezzi necessari in collaborazione con lo Sportello Sociale di via Bajardi, 1 e Sportello Sociale Catai:

 

  • Solidarietà concreta per evitare gli sfratti
  • Diffide legali ai Sindaci
  • Ricorsi all’Alto Commissariato ONU sui diritti umani.

 

 

  1. Promozione di politiche abitative sostenibili

 

  • Sostegno alla mobilitazione dei Comitati Inquiline/i delle case popolari per la difesa dell’edilizia residenziale pubblica: sostenibilità del costo casa, manutenzioni, efficentamento energetico, contrasto alle vendite e lotta per l’assegnazione delle case sfitte.
  • Appoggio alle mobilitazioni degli studenti contro gli affitti in nero e per lo sviluppo dell’edilizia residenziale pubblica studentesca.
  • Partecipazione a incontri organizzati dall’assessorato alle politiche abitative e dalla Prefettura di Padova per evitare gli sfratti, promuovere il controllo e la calmierazione degli affitti, specie di quelli di breve durata.
  • Interventi presso l’Amministrazione comunale e ATER di Padova e la Regione Veneto riguardo alle problematiche abitative degli inquilini, tanto del settore pubblico come di quello privato.
  • Contrattazione dei canoni e attestazione dei contratti locativi concertati ex legge 431/98.
  • Appoggio a soluzioni abitative alternative, in particolare alle cooperative, come per esempio la Cooperativa Coralli, di proprietà collettiva, che ha realizzato un intervento di successo in città (zona Montà).
  • Appoggio alla mobilitazione per il risanamento sociale e urbanistico di quartieri degradati (Quartiere Caduti della Resistenza, via Pinelli, via Anelli, tra gli altri).

 

  1. Cooperazione internazionale e internazionalismo

 

L’Unione Inquilini Padova svolge la funzione di segretariato del coordinamento dell’International Alliance of Inhabitants, rete globale di associazioni e movimenti che operano per il diritto alla casa e alla città senza frontiere.

In particolare:

  • Favorisce l’interscambio di esperienze di organizzazioni di abitanti, cooperative, enti locali, università.
  • Collabora con l’Università di Padova:
  • Human Rights and Multilevel Governance (HRG), Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali, Seminari sul diritto alla casa
  • Dipartimento di Sociologia e di Scienze dell’Educazione relativamente allo sviluppo dell’Università Popolare Urbana, programma dell’International Alliance of Inhabitants.
  • Ha collaborato con l’Amministrazione comunale di Padova relativamente alla Campagna Sfratti Zero e per la cancellazione del debito del Kenya (W Nairobi W!) in cambio del risanamento della baraccopoli di Korogocho.
  • Nel quadro del programma del Servizio Volontario Europeo, in partenariato con InCo ha coordinato l’invio di giovani volontari presso le organizzazioni membri IAI in Argentina, Brasile e Messico, tra i quali anche giovani padovani.
  • Ha favorito la partecipazione alle varie edizioni dell’Assemblea Mondiale degli Abitanti in occasione del Foro Sociale Mondiale (Dakar, 2011; Tunisi, 2013e 2015, Porto Alegre 2019, Città del Messico 2022) e ai Fori Sociali Urbani (Medellin 2014; Quito 2016) in preparazione e alternativa alla Conferenza delle Nazioni Unite Habitat III (Quito, 2016) e online, in particolare a partire dal 2019, per far fronte alla crisi abitativa svelata dalla pandemia COVID.
  • Ha favorito l’organizzazione delle sessioni del Tribunale Internazionale degli Sfratti, in particolare la sessione sull’industria del turismo (Venezia, 2017).
  • Ha organizzato incontri di restituzione nella sede di Unione Inquilini e della Cooperativa Coralli, con membri di organizzazioni di altri Paesi, tra cui Mary Bricker-Jenkins di USA-Canada Alliance of Inhabitants (USACAI), Cristina Reynals di “Fuerza Emancipadora de Villas y Nucleos Habitacionales” (FE.DE.VI.) Associazione Civile dell’Argentina e coordinatrice per le Americhe dell’Università Popolare Urbana, Varghese Theckanath, direttore Montfort Social Institute, Hyderabad.
  • Dal 2013, nel quadro della collaborazione con il Collectif pour le Droit au Logement Décent di Tunisi, ha favorito la partecipazione della sua presidentessa Soha Ben Slama a una serie di incontri di formazione e interscambio a Padova, nella Regione Veneto e a livello nazionale. Gli incontri hanno lo scopo di favorire la consapevolezza e fornire strumenti utili per affrontare problematiche che, anche a seguito delle cosiddette Primavere arabe, sono diventate più evidenti, provocando migrazioni e svelando la crisi abitativa. La conoscenza di associazioni di quartiere, di tutela degli inquilini e dei senzatetto, di cooperative di abitazione, sono state al centro di questi interscambi.
  • Da segnalare anche la partecipazione a Convegni internazionali, tra i quali The Refugee crisis: Industries vs Solidarity, organizzati da Eddyburg e da This-is-a-coop presso il padiglione della Grecia nel quadro della 15a Biennale dell’Architettura (Venezia, 25-26/06/2016).

 

  1. Tutela

 

L’attività di tutela attraverso la consulenza è svolta in collaborazione con lo Sportello Sociale presso la sede della Casa del Popolo in via  Bajardi, 1, Padova, i mercoledì dalle 18.00 alle 19.30, per offrire informazioni e aiuto agli inquilini e ai proprietari della propria unica casa in difficoltà economica.

  • Violazioni del diritto alla casa
  • Discriminazioni migranti e di genere
  • Affitti
  • Sfratti
  • Pignoramenti
  • Spese condominiali
  • Domanda case popolari
  • Detrazioni fiscali.