sabato, Aprile 20, 2024
Homedalle sediBergamoBergamo, un'assemblea degli inquilini contro la svendita delle case popolari

Bergamo, un’assemblea degli inquilini contro la svendita delle case popolari

Durante quest’anno di gestione delle case popolari, Mm Spa si è dimostrata inefficiente creando una situazione di disagio per gli inquilini: aumento delle spese condominiali, invio irregolare dei bollettini, manutenzioni assenti, cambi alloggio bloccati, difficoltà a relazionarsi con gli uffici.

Il sospetto è che, come sta succedendo a Milano, l’Amministrazione comunale di Bergamo abbandoni nel degrado le case popolari per giustificare la decisione di cederle alla speculazione immobiliare che le investirà in borsa (mercato finanziario).
Se questo succederà le famiglie che abitano nelle case popolari vedranno la loro condizione peggiorare tantissimo: cambi di alloggio forzati per poter vendere molti edifici di case popolari, aumento degli affitti, peggioramento dei diritti degli inquilini.
Dobbiamo iniziare a lottare per mantenere le case popolari pubbliche e ottenere diritti per gli inquilini: riduzione di affitti e spese condominiali, manutenzioni, cambi alloggio.
Organizziamo una assemblea per spiegare le intenzioni del Comune di Bergamo e organizzare le iniziative per difendere i diritti degli inquilini.

Assemblea inquilini
Sabato 2 MARZO, ore 16
Sala Centro Terza Età
Via Pietro Rovelli, 27d Bergamo

Al termine sarà offerto cibi dolci o salati e the alla menta

Sono inviatati ad intervenire i sindacati Sunia, Sicet, Asia e le forze politiche

RELATED ARTICLES

Ultimi articoli